La passione per il modellismo ferroviario è cominciata fin da quando frequentavo le scuole elementari: cresciuto con il classico trenino Lima giocattolo, passavo ore e ore a montare i binari a terra, manovrare, smontare e rimontare. Al contrario di altri bambini che hanno perso il treno per altri interessi, sono andato oltre il semplice ovale di binario, passando a definire meglio ogni aspetto legato a quelli che iniziavo a distinguere come "modelli" e non più semplici giocattoli. L'aiuto delle riviste specializzate, ma soprattutto l'avvento di Internet, ha moltiplicato in maniera esponenziale la già notevole mole d'informazioni in mio possesso. Tutto questo ha avuto come diretta conseguenza lo sviluppo di una cultura ferroviaria che mi ha portato a giudicare i modelli sotto altri punti di vista. Se prima davo per scontato che la correttezza di un qualsiasi articolo messo in vendita fosse ovvia, ho imparato invece che molte volte non è così. Molti modelli della mia collezione non erano affatto esenti da errori ed omissioni, ma allora cosa fare? Da modellista, ho cercato di porvi rimedio, prima con mezzi propri, poi passando all'acquisto di accessori dai vari artigiani del settore. Sempre grazie alla rete, ho letto di come poter fare qualcosa anche per proprio conto e, rimboccate le maniche, mi sono dato da fare per creare tutto quello che mi serviva per i miei modelli. Dopo i primi timidi passi, sono passato dagli accessori ai modelli interi: non è stato un passaggio indolore, anzi, diversi tentativi sono andati a vuoto proprio per mancanza d'esperienza. Ma alla fine la mia dedizione è stata ripagata: i risultati di anni di fatiche sono riassunti in questo sito che umilmente vi propongo.

Contattami

Fuori servizio: per contattarmi, mandami una e-mail all'indirizzo: serluke@teletu.it